LA TERZA ONDA | dominadomna.it
22512
post-template-default,single,single-post,postid-22512,single-format-gallery,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.2,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
 

LA TERZA ONDA

  • La terza onda - Progetto in collaborazione con l'Istituto Statale di Istruzione Superiore Guido Galli e i servizi educativi GAMeC presentato in anteprima regionale - Festival della culutura al femminile Domina Domna 2018 - Bergamo
  • La terza onda - Progetto in collaborazione con l'Istituto Statale di Istruzione Superiore Guido Galli e i servizi educativi GAMeC presentato in anteprima regionale - Festival della culutura al femminile Domina Domna 2018 - Bergamo
  • La terza onda - Progetto in collaborazione con l'Istituto Statale di Istruzione Superiore Guido Galli e i servizi educativi GAMeC presentato in anteprima regionale - Festival della culutura al femminile Domina Domna 2018 - Bergamo

LA TERZA ONDA

Venerdì 6 Aprile 2018 – ore 21.00

prova aperta dello SPETTACOLO

 

ANTEPRIMA REGIONALE

La terza onda
liberamente ispirato a L’Onda di Todd Strasser
Regia e adattamento Elena Dragonetti
Con Carlo Orlando e Raffaella Tagliabue
E con un gruppo di studenti e studentesse dell’I.S.I.S Guido Galli
Produzione Narramondo Teatro e Teatro Archivolto

 


QUANDO

Venerdì 6 Aprile 2018 – ore 21.00 | Durata: 90 minuti

DOVE

Istituto Statale Superiore Guido Galli – via Mauro Gavazzeni, 37 – 24125 – Bergamo

EVENTO GRATUITO

 

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA

Per prenotazioni: prenotazioni@dominadomna.it

FASCIA D’ETÀ

Dai 13 ai 99 anni

COLLABORAZIONI

Progetto in collaborazione con l’Istituto Statale di Istruzione Superiore Guido Galli, Bergamo e i Servizi Educativi  della GAMeC


 

L’insegnante di Storia di un liceo propone in classe un esperimento per mostrare come funziona un governo totalitario e quale sia la sua genesi. Una dozzina di studenti e studentesse vengono indotti/e a forme di cameratismo attraverso l’uso della disciplina, dell’uniforme e di un gesto di riconoscimento. Inizia così un gioco di ruolo dalle tragiche conseguenze.
Nel giro di poco tempo l’esercitazione si trasforma in un vero e proprio movimento, “La Terza Onda”. Arrivati al terzo giorno, studenti e studentesse cominciano a ostracizzare e a minacciare gli altri/e. Quando il conflitto esplode e l’insegnante decide di interrompere l’esperimento, è ormai troppo tardi…Nato da un lungo percorso laboratoriale, lo spettacolo sarà interpretato da quattro attori/attrici insieme a un gruppo di dodici studenti e studentesse. La storia ci fa riflettere sia su aspetti primordiali della nostra psiche sia su problematiche sociali come la crisi economica, l’aumento dell’ingiustizia sociale, la manipolazione dei mezzi di informazione, la xenofobia, che già in passato hanno fecondato il terreno per i regimi dittatoriali.

La terza onda è un progetto che coinvolge gli studenti e le studentesse dell’I.S.I.S. Galli, il Festival Domina Domna e la Galleria d’arte Moderna e Contemporanea GAMeC, in un percorso di alternanza scuola lavoro che analizza i temi della violenza, del bullismo e del pericolo della diffusione di ideologie totalitarie.

ELENA DRAGONETTI

 

Elena Dragonetti - Protagonista del Festival della culutura al femminile DOMINA DOMNA 2018 - Bergamo

Attrice, autrice e regista. Diplomata alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova. Segue corsi di alta formazione all’Accademia Teatrale di Varsavia, e con attori della compagnia di Peter Brook Per un anno fa parte del Living Theatre, diretto da Judith Malina e H. Reznikov. Lavora con diversi teatri e compagnie, tra gli altri: Teatro Stabile di Genova, Teatro Stabile dell’Umbria, Teatro Stabile di Firenze, Teatro dell’Archivolto, Teatro Cargo,Torino Spettacoli, Spazio Compost. Collabora con diversi registi, tra gli altri: Valerio Binasco, Cristina Pezzoli, Judith Malina, Laura Sicignano, Ninni Bruschetta, Eugenio Allegri, Isabelle Magnin, Adriana Innocenti, Carlo Orlando. Nel 1999 e nel 2006 è a Parigi e a Tolone con gli spettacoli di Teatro-Danza Guilty e A is gone prodotti dalla Compagnia Grand Bal di Parigi.  Dal 2000 inoltre collabora con la compagnia del Teatro dell’Archivolto di Genova in spettacoli con la regia di G. Gallione e G. Scaramuzzino. Nel 2002 entra a far parte dell’associazione Narramondo – Teatro civile di narrazione, della quale, per qualche anno, è co-direttrice artistica. È regista degli spettacoli Come pesci in un acquario, La Terza Onda, Appesa a un filo. Vita e morte di Ulrike Meinhof, Por la Vida (dedicato alle Madri di Plaza de Mayo) dei quali cura anche la drammaturgia, Solo tu il musical prodotto da Carlo Marrale e Marco Marini. Tra gli altri spettacoli di cui cura la regia anche A.V. Storia di una Brava Ragazza vincitore del primo premio Tuttoteatro.com Dante Cappelletti e Dieci monologo di cui è anche interprete, vincitore del Premio Calandra 2014 come Miglior Spettacolo, Migliore Regia e Migliore Attrice. Dal 2008 collabora con il Teatro Cargo negli spettacoli Donne in guerra, Tra i vivi non posso più stare, Relazioni Pericolose (con il quale debutta nel 2015) con la regia di Laura Sicignano. Conduce inoltre numerosi stage di Creazione Artistica.

 

DOVE

 

Istituto Statale Superiore Guido Galli – via Mauro Gavazzeni, 37 – 24125 – Bergamo

 

APPROFONDIMENTI

 

>> LA TERZA ONDA

>> GAMeC SERVIZI EDUCATIVI

>>ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE GUIDO GALLI